Spedizione gratuita per ordini superiori a €50

CAVATELLUCCI CON RUCOLA SELVATICA

sopra November 16, 2020

Nelle campagne pugliesi, oltre a numerose erbe spontanee, è possibile trovare anche la rucola selvatica. La rucola selvatica si differenzia dalla rucola che si trova spesso nei supermercati innanzitutto dal sapore, dal colore e dalla forma. Ha infatti un sapore molto più forte e leggermente piccantino, la foglia è più lunga ed il colore di un verde scuro molto intenso. La rucola selvatica viene usata in tutta la Puglia per diverse preparazioni e viene mangiata sia cruda che cotta.

DOSI PER 4 PERSONE

Lavare e lessare la rucola in abbondante acqua salata bollente per 10 minuti. Nel frattempo, in una padella, preparare il sugo facendo soffriggere l'aglio con l'olio e il basilico tritato, aggiungere poi la polpa di pomodoro, salare e pepare e far cuocere per una mezz'oretta. Quando la rucola avrà terminato la sua cottura unirla al sugo e far terminare la cottura insieme. Far cuocere anche la pasta in acqua salata e una volta pronta, unire la pasta al sugo, far insaporire bene per qualche minuto e servire la pasta con una spolverata di pecorino grattugiato.

LASCIA UN COMMENTO
TORNA IN CIMA