Spedizione gratuita per ordini superiori a €50

COTOGNATA LECCESE

sopra November 24, 2020

La cotognata è una sorta di marmellata dalla consistenza però più soda, tanto da poter essere mangiata come una caramella. La cotognata è fatta dalle mele cotogne, frutti impossibili da mangiare come un normale frutto perchè molto duri e aspri. E' una ricetta prettamente leccese, di antiche tradizioni e poco conosciuta, che si conserva a lungo, perfetta per essere consumata durante l'inverno.

  • 3kg di mele cotogne
  • 600g di zucchero per ogni kg di mele cotogne
  • scorza grattugiata di un limone
  • succo di mezzo limone
  • cannella

Sbucciare le mele cotogne, sbollentarle in acqua bollente intere  per un'ora circa. Tirarle fuori dall'acqua, tagliarle a pezzi e a questo punto pesarle, aggiungere 600g di zucchero per ogni kg di mele cotogne. Mettere in una pentola lo zucchero insieme alle mele cotogne e far cuocere per 30 minuti. Terminato il tempo di cottura, passare il composto in un frullatore e aggiungere il succo di limone, la buccia del limone grattugiata e la cannella a piacere. Rimettere il composto sul fuoco e far cuocere a fuoco basso, mescolando, fino a che la marmellata non assume un bel colore bruno. A questo punto, versare la marmellata in delle formine di alluminio a piacere foderate da pellicola trasparente. Far riposare la cotognata per 6-7 giorni, dopodichè sformarla e servirla. La cotognata può essere accompagnata con dei biscotti, spalmata sul pane o può essere semplicemente mangiata da sola.

LASCIA UN COMMENTO
TORNA IN CIMA